Società, Tarcento Basket, Under 18

Under 18, l’amichevole di lusso con Oderzo inaugura il 60° anniversario del Tarcento basket

tarcento sessantesimo under 18

UNDER 18: CITTA’ FIERA MEGAINTERSPORT TARCENTO BASKET– ODERZO 69-76

Si apre la celebrazione del 60° anniversario di Tarcento Basket, il taglio del nastro è dato un’amichevole di lusso, con la squadra Under18 CITTA’ FIERA MEGAINTERSPORT che affronta i pari età di Oderzo, militanti nel girone Gold della provincia di Treviso.

Padroni di casa privi di Damuzzo e Armano, gli ospiti presentano il roster completo Si tratta di un roster fisicamente molto importante: insomma, sono alti e grossi!

Pronti-via e gli opitergini tentano la fuga a suon di contropiede: 4-11.

I nostri non si intimoriscono, cercano maggiore ordine in attacco, confezionando un parziale di 8-2 per concludere il primo quarto a contatto: 12-13.

Da qui in avanti la partita diventa sempre più agguerrita e divertente, con gli ospiti che tentano la fuga sfruttando zone-press e ancora contropiede, ed i tarcentini che trovano buone conclusioni nel pitturato e catturano ogni palla vagante.

A metà gara il tabellone racconta di un vivace 40-46, ed al riposo lungo i ragazzi raccolgono energie per continuare lo spettacolo.

Il gioco si fa sempre più fisico, i contatti sono duri ma entro i limiti, nessuno vuole perdere e il tasso tecnico delle compagini regala un bello spettacolo al numeroso pubblico presente.

I biancoverdi dimostrano maggiore efficacia nel gioco a metà campo, le invenzioni di Avramovic e Ferdjallah, sommate alle conclusioni da fuori di Scarello e Ribotis mantengono i nostri sempre a contatto dei tosti avversari, che mantengono però sempre il vantaggio grazie a palloni rubati e gioco in velocità.

Si giunge fino al -3 con palla in mano a poco più di un minuto dalla fine, dove Tarcento spreca con una cattiva esecuzione offensiva la possibilità del pareggio.

Non ve ne saranno altre, perché i più esperti avversari sfruttano subito la chance per allungare e chiudere l’incontro sul 69-76.

Davvero un bel modo per festeggiare la nostra Società e chiudere il 2018: la nostra Under18 si è dimostrata all’altezza, sia tecnicamente che fisicamente, di una squadra che sulla carta avrebbe dovuto “rullarci”, e che ha invece dovuto sudare le proverbiali sette camicie per tornare a casa con una vittoria.

Ora qualche giorno di meritato riposo e poi si riparte a pieno ritmo per un importante 2019!

Le foto della partita di Luigi Scarello e Luca Bosa